Liberty e industrial-style

luogo: Torino

anno: 2018.

progetto: Studio Restagno.

attività svolta: elaborazione grafica, collaborazione alla progettazione e alla direzione lavori

P1_1
P1_1
press to zoom
P1_2
P1_2
press to zoom
P1_3
P1_3
press to zoom
P1_4
P1_4
press to zoom
P1_5
P1_5
press to zoom
P1_6
P1_6
press to zoom
P1_7
P1_7
press to zoom
P1_8
P1_8
press to zoom
1/1

Ristrutturazione zona giorno.

Appartamento situato in un immobile di pregio, costruito in stile neogotico all'inizio del Novecento.

La ristrutturazione, che ha coinvolto solo la zona giorno, ha dato risalto agli spazi di relazione, creando, al posto dei tre ambienti separati utilizzati per cucina, sala da pranzo e soggiorno, un unico ampio spazio aperto, fruibile in modo fluido e funzionale dalla famiglia e nelle  occasioni conviviali, con una cucina tecnologica a piena vista che fosse tutt'uno con lo spazio sociale e relax.

I limiti strutturali e la necessità di rinnovare gli impianti hanno portato al risultato finale. La demolizione delle pareti è stata resa possibile dall’inserimento di putrelle in ferro di notevole impatto, che si è scelto di non mascherare ma anzi di evidenziare con un colore deciso che richiama la parete della nuova cucina e i decori di ispirazione liberty che collegano sottilmente soffitti e pareti in un gioco di linee intrecciate. Il pavimento in legno, in parte smontato e rimontato con perizia per far passare le nuove tubature, si è arricchito di un inserto ovale, nello stesso materiale del top della cucina, che segna la zona operativa dell’isola e del bancone-snack.