Una casa per i miei mobili

luogo: Torino

anno: 2018.

progetto: arch. Fiorella Rabellino.

attività svolta: Opere di edilizia libera; progettazione architettonica preliminare ed esecutiva; direzione lavori.

Il nuovo parquet
Il nuovo parquet
press to zoom
Il soggiorno
Il soggiorno
press to zoom
La camera
La camera
press to zoom
Illuminazione della cucina
Illuminazione della cucina
press to zoom
La cucina
La cucina
press to zoom
Dettaglio piano cucina
Dettaglio piano cucina
press to zoom
Il bagno
Il bagno
press to zoom
Il bagno
Il bagno
press to zoom
1/2

Ristrutturazione appartamento di 60 mq

Il cliente aveva la necessità di lasciare il suo appartamento, di circa 140 mq, per traslocare in un nuovo alloggio grande la metà del precedente.

La ricerca della nuova sistemazione è stata lunga e travagliata poichè abituato ad uno standard abitativo certamente elevato, e richiedeva di soddisfare diverse esigenze, in particolare trovare un piano alto, con un piccolo terrazzo, senza allontanarsi troppo dal quartiere di partenza.

Nel momento in cui si è trovato il luogo "ideale" che veniva incontro a quasi tutti gli aspetrti desiderati, si è posto un nuovo problema: nel vecchio appartamento erano presenti numerosissimi mobili e accessori da conservare: sia perchè antichi, sia perchè di grande valore affettivo. Nello stesso tempo la necessità di cambiare e dare una svolta anche psicologica al proprio abitare pretendeva un intervento "up to date" con le nuove tecnologie e materiali.

L'operazione si è realizzata con un intervento pesante sulle finiture e sugli impianti (illuminazione a led, cablatura, programmazione) e un attento lavoro a "mosaico" per trovare una collocazione funzionale alla maggior parte dell'arredamento che si desiderava conservare. L'effetto finale è una fusione tra classico e moderno e un ambiente accogliente e caldo, in cui tutti gli oggetti più amati sono a portata di mano e di sguardo.